Intervista alla Squadra Nazionale di Ghiri Sport Pt.4 – MS Luigi Massone

Il  Maestro Oleh Ilika ha costruito una federazione sportiva partendo da zero e ha divulgato lo sport del sollevamento kettlebells nel nostro Paese. E’ grazie a lui se l’Italia ha tanti KMS (candidati maestri dello sport), MS (Maestri dello sport) ed MSIK (Maestri dello sport di classe internazionale). Ed e’ sempre grazie a lui se la Squadra Nazionale di Ghiri Sport ha portato a casa tanti risultati.

In previsione del Campionato Mondiale di Slancio Completo che si terra’ a Luglio in Ungheria, abbiamo intervistato il team Italiano che vi prendera’ parte, augurando a tutti loro buona fortuna!

Luigi Massone, MS

11121328_926435900729280_1843135983_n

-Da ragazzino ti vedevi più nella nazionale di calcio o di ghiri sport?

-Da ragazzino mi vedevo assolutamente a giocare nella nazionale di calcio con Roberto Baggio e non allenato da Oleh Ilika. Diciamo che dal sogno di vincere un mondiale di calcio contro il brasile sono passato al sogno di battere un Ucraino.

-Come hai iniziato a praticare il Ghiri Sport?

-Mi sono avvicinato al Kettlebell come attrezzo da utilizzare nelle preparazioni atletiche negli sport da combattimento molti anni fa e ho cominciato con il ghiri sport dopo aver conosciuto Okeh Ilika ad un corso istruttori 1*liv. perché volevo approfondire le mie conoscenze.

-Se dovessi fare solo 3 esercizi per tutto il resto della vita, quali sceglieresti?

-Se dovessi scegliere ora direi Slancio, Slancio Completo e Strappo ma se dovessi scegliere 3 esercizi per tutta la vita direi: swing, clean e slancio.

-Cosa consiglieresti ad un aspirante Girevik?

-Gli consiglierei di partire con pesi adeguatamente leggeri per lavorare la tecnica. Nello specifico, secondo me, serve lavorare tantissimo sulle varie altezze del swing perchè sono la base di tutti gli esercizi balistici e ci vuole una grande sensibilità per renderli efficaci.

-Come trovi l’ambiente di questo sport rispetto ad altri che hai praticato precedentemente?

-Credo che sia un bellissimo ambiente rispetto a tanti altri sport come il calcio ecc. ma sarà normale che più si andrà avanti con numero di iscritti, numero di società sportive e risultati, l’ambiente subirà dei cambiamenti e dovremo essere bravi noi a gestire bene in positivo tutto questo facendo crescere il Ghiri Sport.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s